Come fare Personal Brand - La Guida completa

Aggiornamento: 26 apr

Il Personal Brand è il punto di partenza per il professionista che vuol fare la differenza nel lavoro. È uno strumento essenziale per dare una svolta alla tua carriera in azienda e per lanciarti come libero professionista, così come per trovare nuovi clienti e migliorare la reputazione sia on che off line.


Non voglio spaventarti, ma il Personal Brand è l'unico punto di partenza per:

  • fare un buon lavoro,

  • trasformare la tua professione in professione di Successo,

  • farti riconoscere tra mille (o milioni),

  • mantenere la motivazione in quello he fai,

  • avere chiaro il tuo obiettivo e raggiungerlo nel minor tempo possibile,

  • gestire bene il tuo tempo al meglio,

  • guadagnare di più facendo quello che ti piace fare.

Pensa a Ikea: non hai bisogno di chiudere gli occhi pensare cosa sia, perché l'insegna blu e gialla con l'iconica scritta (logo) si è già materializzata nella tua mente. Sbaglio?

Ecco, pensa se il mondo del lavoro, i clienti con cui vorresti lavorare, i fornitori che stai cercando sapessero chi sei, cosa fai, potessero quindi riconoscerti ad occhi chiusi e ti scegliessero per l'ottima reputazione che hai?


Il Personal Brand fa esattamente questo: ti aiuta a creare e migliorare le relazioni con il tuo pubblico di riferimento.


Arriva fino in fondo a questa guida per scoprire come fare a promuovere te stesso, come fare di te il tuo Personal Brand.


Come creare un Personal Brand tutti i passi da fare
Guida Completa per Personal Brand

Il Significato del Personal Brand - Cos'é e a Cosa Serve

Il Personal Brand è il modo con cui raccontiamo noi stessi, quando il Brand nel Business siamo noi.

Cosa fa chi usa il Personal Brand? Tipicamente, vende servizi, prodotti che produce in prima persona. È fondamentale per creativi, coach, terapisti, makers, manager, scrittori, consulenti.

Il Personal Brand è il punto di partenza per chiunque voglia mettere la faccia sui propri progetti o di quelli della propria azienda.

E anticipo la tua domanda. Sì, anche le Aziende ne hanno bisogno. Perché oggi sempre di più dietro a un Brand (come Ikea) ci sono persone, esseri umani veri che raccontano la vita del Brand.


Il Personal Brand è come un'orchestra che va all'unisono, creando un'armonia perfetta.

E il Personal Branding cos'é?

Quando si parla di Personal Branding, sono da intendere tutte le attività che impieghiamo per raccontare un Personal Brand (vedi La comunicazione online - il Sito, i Social, il Blog, il Podcast, lo Studio).


Come fare Personal Brand - La guida completa

In questa Guida al Personal Brand troverai tutti gli step che impiego da anni per supportare manager e liberi professionisti nella creazione di una comunicazione e di un'immagine che li rappresenti, per fare della loro immagine un vantaggio competitivo reale.


Il Personal Brand mette al centro di un business la Persona. Per questo, ha bisogno di riflessioni e regole che aiutino l'essere umano ad esprimersi e comunicare al meglio quello che è e che fa.


Indice della Guida Essenziale al Personal Brand

  1. Definisci chi sei

  2. Definisci cosa vuoi

  3. Definisci la tua Nicchia

  4. Crea il tuo Stile

  5. Trova la tua Strategia di Comunicazione

Definisci chi sei e cosa offri

La Chiarezza è il punto di partenza per ogni cambiamento positivo e lo è anche per la creazione del tuo Personal Brand.


Come fai a raccontarti se non sai esattamente cosa vuoi comunicare? Un Personal Brand non racconta tutto quello che siamo, come persone e come professionisti. È necessario lavorare su cosa vogliamo mettere nel nostro Personal Brand di noi: cosa faremo vedere? Quali tratti della nostra personalità faranno parte del nostro asset comunicativo?


Quale prodotto o servizio vogliamo comunicare? Quali sono le nostre skills specifiche che vogliamo far conoscere e raccontare al mondo?


Partiamo quindi con la chiarezza del chi siamo e di cosa porteremo e racconteremo di noi per rendere il nostro Brand forte e chiaro.



Il Personal Brand in 10 mosse
È importante capire cosa siamo, cosa vogliamo comunicare e come.

Definisci cosa vuoi

La chiarezza è un processo nel mio metodo: è determinante sapere dove vogliamo andare e come. Quali sono gli obiettivi che ci muoveranno per un periodo definito? È importante conoscerli e che siano in linea con chi siamo.


Aggiungo, da Coach, una cosa che trovo importante: fate che i vostri obiettivi siano affascinanti. Chi vuole raggiungere un obiettivo noioso?


Gli obiettivi possono essere economici, di business (ingrandire, lanciare, collaborare). Sono una unità di misura per valutare, monitorare, orientare il nostro lavoro.


Darsi obiettivi non è una forma di controllo sulla nostra vita, bensì un modo consapevole per portare la nostra vita dove vogliamo noi, senza delegare ad altri le scelte importanti della nostra vita.


Definisci la tua Nicchia

Quando comunichiamo, è importante sapere a chi ci rivolgiamo.

La comunicazione, il modo con cui trasmettiamo un messaggio da A a B, prevede che il messaggio sia chiaro per il destinatario, altrimenti il messaggio non avrà feedback e la comunicazione non sarà "vincente" per entrambe le parti. La conseguenza a questo processo sono i conflitti, l'incomprensione, le mancate vendite, a cui seguono emozioni negative come la frustrazione, la tristezza, la rabbia.


Per questo, definisci la tua nicchia per capire a chi parlerai, chi sei e come lavori. Se ti rivolgi ad un pubblico di bambini avrai bisogno di alcuni strumenti di comunicazione, se il tuo pubblico sono genitori altri ancora e così via.


Se stai lanciando un business nuovo, così come se hai un business avviato, ricorda che la nicchia è sempre in movimento. La nicchia sono altri esseri umani che, come te, evolvono, cambiano, hanno paura, hanno obiettivi.


Crea il tuo Stile

Una volta che sai chi sei, hai definito i tuoi obiettivi e e cosa offri, è arrivato il momento di creare uno Stile per te e la tua comunicazione.

Noi esseri umani, riusciamo a comunicare in diverse modalità: possiamo usare la parola, i gesti, la postura, gli occhi, l'abbigliamento e molto altro ancora.


Adesso immagina: se tutto di noi comunica, come sarebbe la comunicazione del nostro Personal Brand se ogni dettaglio fosse in armonia? Questa guida vuole farti capire esattamente questo.


Vediamo come.


Lo stile da indossare

Il nostro abbigliamento è una delle prime forme di comunicazione che la nostra nicchia, e il mondo che ci circonda, vede.

Il cervello di una persona impiega 30" per farsi un'idea di chi ha davanti. A mio parere, il Personal Brand non può prescindere, anzi parte, dall'abbagliamento utilizzato nella comunicazione a lavoro.

Il nostro abbigliamento parla molto di noi: curarlo e definre uno stile che ci rappresenti è come realizzare un abito da super eroe. L'abito di SuperMan o di Wonder Woman non è solo una tutina aderente o un bustino con gonna:

  • sono abiti ideati per aiutare e migliorare la vita del super eroe,

  • in alcuni casi danno forza e anche aggiungono poteri ai difensori dell'Umanità (penso a Iron Man, allo scuso di Capitan America).

Creare uno stile personale nell'abbigliamento un super potere perché

  1. ci dà l'abbigliamento giusto per ogni occasione pronto la sera prima

  2. riduce l'ansia e lo stress nella definizione di un outfit prima di un evento importante

  3. aiuta a mantenere la coerenza con il nostro messaggio, a che grazie ai colori in palette con la Brand Identity.

Se vuoi saperne di più leggi questo articolo sullo stile e il Personal Brand.


Se vuoi partire dal tuo stile per dare una svolta al tuo Personal Brand, scopri Style Me, la consulenza che ho pensato per te (adesso in offerta!)




La Brand Identity

Lo Stile di un Personal Brand è racchiuso nella sua Brand Identity.


La Brand identity è uno strumento essenziale per comunicare con coerenza sia online che offline.

La Brand Identity è un file in cui sono raccolte le scelte stilistiche della comunicazione visiva di un brand, ossia:

  • font, quindi i caratteri che saranno usati per comunicare i testi del messaggio el Brand

  • color palette, i colori scelti per comunicare il Personal Brand

  • moodboard, la board che ispira la comunicazione del Brand, stimoli creativi che a colpo d'occhio fanno capire le vibrazioni che il Brand vuole far scaturire,

  • grafiche, simboli, segni grafici che renderanno la comunicazione visiva riconoscibile fra tante altre.

Grazie a questo documento un Personal Brand è in grado di comunicare, creare dei servizi fotografici che siano coerenti con il messaggio che si vuole comunicare.





Strumenti essenziali per un Personal Brand

Una volta definito uno stile e una Brand Identity, ci sono ancora alcuni passi da tenere a mente.

  1. Avere foto di alta qualità e ben fatte, studiate e che siano rappresentative del messaggio del tuo Brand,

  2. se comunichi online, creare un background che possa darti il giusto supporto di comunicazione visiva (ogni dettaglio alle tue spalle in una storia o in un video parlerà di te: le persone che ti osservano, vedono davvero ogni dettaglio),

  3. dotati di strumenti minimi per la buona riuscita di Stories, video e compagnia bella, come:

  • una lampada O ring

  • un microfono buono (perfetto il lavalier).

Trovi tutto a prezzi modici, potrai migliorarli con il tempo.


Trova la tua Strategia di Comunicazione

La tua strategia di comunicazione è il modo con cui racconti il tuo messaggio.

Quali canali di comunicazione sceglierai? Quali tematiche di interesse generale userai?


Fai chiarezza del come farai arrivare il tuo Personal Brand, perché ti aiuterà a definire il famoso funnel che ti porterà a farti conoscere dal tuo pubblico di riferimento, il target, la nicchia, identificando ogni step da fare.


Crea la tua mappa per arrivare al tuo tesoro: le persone che aiuterai con il tuo lavoro!


Conclusioni

Questa Guida al Personal Brand vuole aiutarti a definire un Brand che parli di te a ti aiuti a comunicare in modo coerente e autorevole.

Solo così potrai raggiungere i tuoi obiettivi di Business, facendo qualcosa che ti piace come ti piace, per fare la differenza con stile e in modo sostenibile.

Ma non è tutto: se vuoi accedere alla mia Guida Definitiva per Personal Brand, compila il form e scaricala subito!





Se ti è piaciuta questa Guida Completa al Personal Brand e vuoi capire come posso aiutarti nel definire il tuo Personal Brand, prenota la tua call gratuita di 30' 👇











67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti