top of page

4+1 step per definire definire la tua Presenza online

In questo post vedremo come definire una Presenza professionale autentica e autorevole.

La Presenza è fondamentale in un mondo del lavoro sempre più complesso e fluido.

Internet ha reso il mondo del lavoro più dinamico e veloce, ha creato nuovi lavori e polverizzati altri. L’offerta di servizi e di figure nelle organizzazioni sono molteplici e hanno sfumature molto diverse da loro. Inoltre, con l’avvento dell’Intelligenza Artificiale molte professioni si assottigliano per lasciare spazio alla potenza della macchina. In questo panorama, ogni Professionista ha un vantaggio competitivo: se stesso e le sue peculiarità. La scienza ha dimostrato che ogni essere umano è unico e non replicabile (neanche dalle macchine). Ed è proprio la sua Presenza che lo rende il protagonista in un mercato affollato e, troppo spesso, disordinato e caotico.

Una Presenza consapevole orienta le scelte di un Professionista che sa dove vuole andare e come aiutare il suo Pubblico.


Ma per riuscirci, ha bisogno che la sua Voce arrivi forte e chiaro.


La voce di un professionista arricchisce la sua Presenza, ogni volta che parla (online “comunica”) con i collaboratori, i fornitori, i clienti, il pubblico. Nel mondo del marketing e della comunicazione, questa “voce” è chiamata Brand Voice.


Continua a leggere per scoprire i 4 passi che devi fare per creare una Voce autentica allineata alla tua Presenza.





Indice



Cosa è la Brand Voice


La Voce del tuo Brand rappresenta la tua visione del mondo e la tua filosofia, i valori per i quali ti batti e che orientano le tue scelte.

La Brand voice, quindi, rappresenta la tua personalità e i tuoi valori a 360°. Se in presenza riusciamo a comunicare grazie al non verbale e a tutto quello che ci caratterizza, online abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti gli elementi che ci aiutano a farci capire.

Grazie alla definizione di una precisa Brand Voice, è possibile allineare la comunicazione online in modo chiaro e puntuale, aiutando chi si imbatte nella nostra comunicazione e nei materiali di marketing ad orientarsi e capire se “facciamo al caso loro”.

Ricorda: non siamo per tutti. La nostra proposta di valore può aiutare uno o più segmenti di persone, ma non potrà mai abbracciare la totalità delle persone di tutta una nazione o del Mondo.

Per questo è fondamentale, per un Professionista, in azienda o freelance, definire la Brand Voice e delineare una Presenza autentica. La libertà di sperimentare è importante, ma ricorda che è altrettanto importante fare scelte allineate a chi siamo e ai nostri obiettivi.


Brand Voice e Tone of Voice: Qual è la differenza?


Se la Brand Voice fa riferimento alla nostra visione del mondo e alla nostra personalità nel suo complesso, il Tone of Voice (tono di voce) sono tutti quegli elementi che comunicano agli altri i tratti della nostra Brand Voice.


Il Tone of Voice comprende:

  • la scelta delle parole

  • lo stile di comunicazione

  • le emozioni che evochiamo

  • il tono che teniamo nella conversazione con il nostro pubblico (online e offline).


Il Tone of Voice può variare a seconda della situazione, ma resta fedele alle scelte della Brand Voice.

Predi per esempio Volvo, il famoso brand di auto.

La Brand Voice di Volvo i muove intorno alla sicurezza, come puoi vedere dal loro sito.

Essa si traduce poi in un tone of voice che rappresenti la sicurezza nella mente del pubblico:

  • usano un tono rassicurante

  • hanno progetti per garantire la sicurezza

  • le immagini rappresentano persone al sicuro, serene, senza preoccupazioni



la Brand Voice di Volvo
un esempio dal sito volvocars.com


Vediamo adesso come definire in 4 step la Brand Voice, per dare alla tua Presenza Professionale quel tocco unico che ti farà distinguere dal resto del mondo.


Step 1: Definisci le basi della tua Presenza


Per definire i tuoi valori, pensa a ciò che ti rende unico e per che cosa ti batteresti (o ti stai già battendo, anche in silenzio).

I tuoi valori si riflettono nella tua Mission e nella tua Vision.

Per questo è importante che siano allineati e, soprattutto, che tu li abbia definiti.

Un Professionista che non sa in cosa crede e come pensa di cambiare il mondo con il suo lavoro, potrebbe perdere la motivazione o rischiare di danneggiare la propria immagine con le scelte sbagliate.


Step 2: Definisci il tuo tone of voice


Una volta che conosci i tuoi valori, come li traduci nel tuo lavoro (la mission) e come cambierai il mondo con il tuo operato (la vision), è ora di tradurli nel tono di voce giusto per far arrivare il tuo messaggio forte e chiaro.

Pensa alla tua Presenza Professionale. Come la definiresti?

  • divertente o seriosa

  • formale o casual

  • rispettosa o irriverente


Tieni a mente che non tutte le tipologie si adattano a tutte le tipologie di pubblico e di Presenza. Un manager di una multinazionale può essere casual a seconda delle occasioni, ma uno stile irriverente potrebbe danneggiare la sua carriera (non sempre online si ha modo di spiegare e contestualizzare le scelte del tone of voice, come accade invece dal vivo).


Step 3: Osserva il tuo pubblico


Quando comunichi online, il tuo pubblico si aspetta che tu lo conosca (e magari tu possa risolvere i suoi problemi. Anche se lavori in un’organizzazione, le persone che ti seguono si aspettano che tu possa aiutarle a fare qualcosa, a seconda del tuo ruolo o delle tue conoscenze). Per questo è importante ascoltare il tuo pubblico.

Per iniziare, scopri quali canali preferisce il tuo pubblico.

Il modo migliore per farlo è andare direttamente alla fonte, che sia Instagram, TikTok, Facebook o Linkedin.

Ma come fai a scoprire quali siti utilizza il tuo pubblico?

Puoi iniziare con una ricerca su Google.

Puoi cominciare cercando l’argomento che tratti e leggere dove viene menzionata.

La ricerca richiede del tempo, quindi assicurati di averne a sufficienza. E fai questa ricerca più volte durante l’anno, per tenere monitorata la o le parole chiave di tuo interesse e competenza.

E ricordati di prendere appunti.

Quali cose positive dicono le persone? Quali cose negative? Ci sono tendenze?

Potrai utilizzare queste informazioni per:

  • modificare il tuo tono di voce generale

  • pianificare contenuti social.

Per andare ancora più in profondità, osserva come scrivono le persone riguardo alla parola chiave che hai cercato.

  • Che tipo di frasi utilizzano?

  • Hanno dei modi di dire particolari?

  • Usano le emojy?

Tutto questo ti servirà per definire al meglio il tuo tone of voice, incorporando ciò che hai osservato del tuo pubblico di riferimento.


Step 4: Personifica la tua Presenza online


Come vorresti che fosse percepita la tua Presenza nel mondo del lavoro?

Avere un’idea, sempre più chiara, della percezione che vorresti dare ti aiuta a crearla.

Il potere della visualizzazione è grande perché visualizzare in anticipo quello che vuoi ti permette di organizzare i passi per arrivarci.

Se vuoi cominciare questo 2024 al meglio, partecipa al mio workshop gratuito per creare la Vision Board, per visualizzare la tua Presenza professionale e creare una board di ispirazione che ti accompagni per questo anno.

Qualcuno ha detto che se lo vedi puoi realizzarlo: per questo l'ho inserita nel mio metodo e ti propongo di iniziare così questo 2024.



Bonus: Crea e implementa le linee guida della tua Presenza (le Brand guidelines)


Per implementare con successo la tua Brand Voice, definisci le tue Brand guidelines, le linee guida della tua Presenza. Ma non solo: rivedile di tanto in tanto, soprattutto quando ci saranno dei cambiamenti nel tuo pubblico.

Le tue linee guida devono includere:

  • una fotografia reale del tuo pubblico,

  • i tuoi valori,

  • la tua mission,

  • la tua vision,

  • la rappresentazione grafica della tua Presenza (font, immagini, colori),

  • i messaggi che faranno parte della tua comunicazione.


Brand guidelines
un dettaglio delle Brand guidelines che ho realizzato per Carmen Turlea


Se vuoi un aiuto professionale per redigere le tue Guidelines, ti aspetto qui.


Conclusioni


La Brand Voice è la voce della tua Presenza nel mondo del lavoro. Rappresenta la tua personalità, i tuoi valori, il tuo modo di vedere il mondo.

Saperla trasmettere al tuo pubblico non è un’arte, bensì una strategia basata su alcuni passaggi chiave, come abbiamo visto in questo post.

Inizia subito per migliorare la tua Presenza sul lavoro e raggiungere i tuoi obiettivi con il tuo stile.


 

Se vuoi portare la tua Presenza a un livello superiore, ti aspetto qui.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page